Uno dei momenti più romantici per una coppia è senza dubbio il momento della wedding proposal, spesso destinato a diventare protagonista dei racconti agli amici, ai parenti e, nel tempo, ai figli e ai nipoti. 

Al giorni d’oggi non sono più solo gli uomini a chiedere la mano: anche le donne dimostrano spirito di iniziativa e coraggio 🙂 Le regole per la proposta perfetta sono valide per entrambi i sessi e sono poche e molto chiare. 

In primo luogo la proposta di matrimonio non deve necessariamente essere spettacolare, quanto piuttosto memorabile! Cosa significa memorabile? Che il momento della proposta deve suscitare emozione e commozione, sciogliere le ginocchia e far battere il cuore… 

Quindi, via al libera al romanticismo e ai richiami del vostro primo incontro, posti significativi per la vostra storia, largo all’abbigliamento curato e all’attenzione ad ogni dettaglio. 

Ad esempio in questa stagione, noi di QDC adoriamo le tavole romantiche immerse nella natura. Come questo allestimento autunnale, romantico e chic: una tavola per due nel meraviglioso sfondo di un bosco di castagni…

 

Allestimento Wedding Proposal Autumn/Winter 2020 | Event Design QDC Wedding | Venue Giardini di Ararat (VT) | Ph. Benedetta Rescigno

Ricordatevi inoltre che il nostro cervello fissa nella memoria in primo luogo profumi e sapori, perciò dedicate la massima cura al menù e all’eau de toilette. 

Potrebbe essere anche interessante far creare un’essenza d’ambiente a nome dell’amato/a, essenza che sarà poi possibile utilizzare anche il giorno del matrimonio. 

Se vivete già insieme, pallonicini e fiori sono le scelte favorite per un allestimento a sorpresa del vostro appartamento. 

Anche giochi come una piccola caccia al tesoro, indizi e bigliettini possono essere davvero emozionanti da ricordare e creano un certo “je ne sais quoi”.

Ma come gestire logisticamente la proposal perfetta?

Sicuramente potete chiedere ai vostri wedding planner di allestire e preparare decorazioni e menù per la serata! E mentre voi portate fuori il vostro partner, loro potranno curare ogni dettaglio e lasciare posto alla vostra serata speciale, permettendovi di godere di ogni momento senza pensieri. 

Una volta entrati a casa, passati stupore e commozione, come presentare l’anello? Siate spontanei, emozionatevi anche voi, ma ricordate alcuni semplici consigli pratici: 

– non nascondete MAI l’anello in qualcosa di edule: niente anelli nascosti nei dessert o nella flûte di champagne, potrebbero essere ingeriti per errore!

– non maneggiate MAI l’anello in luoghi come ponti, scogliere e superfici in movimento: l’emozione fa tremare le mani, non solo le ginocchia!

Infine… non dimenticate di tenere a portata di mano una macchina fotografica, uno smartphone o una videocamera e, se volete davvero un dettaglio di stile vintage, potrete approntare una polaroid e stampare immediatamente l’espressione felice della vostra dolce metà.

Se avete bisogno di qualche suggerimento, scoprite i proposal pack offerti da QDC Wedding qui!

Stay Tuned!